PIEDIMONTE MATESE, SCUOLA: AIUTI ECONOMICI PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

Piedimonte-Matese-municipioPiedimonte Matese. Ancora una volta l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Vincenzo Cappello interviene per salvaguardare il diritto allo studio dei giovani della città: è con la delibera n.73 del 12/04/2016 che la Giunta ha stanziato un fondo in favore delle famiglie in difficoltà, nell’ambito delle iniziative che l’Amministrazione da sempre promuove in supporto alle fasce della popolazione che vivono un disagio economico.Si tratta di un sussidio – per un totale di 1.500 euro – destinato a chi non riesce con facilità a far fronte alle tasse scolastiche e universitarie dei propri figli, un vero e proprio problema per quelle famiglie che a stento riescono ad arrivare alla fine del mese, e per le quali in questo caso risulta significativo un aiuto da parte delle istituzioni.La Giunta ha così deciso di dare ascolto alle istanze pervenute presso il Comune per la richiesta di un sussidio, e di provvedere, dopo le opportune verifiche, a un intervento urgente affinché non vi siano ostacoli per gli studi, ma anche per dare un forte segnale di fiducia ai giovani.

Come sempre, i 1.500 euro saranno attinti dalle indennità di carica a cui Giunta e consiglieri rinunciano al fine di avere a disposizione un fondo da utilizzare per sostenere iniziative a carattere culturale e sociale, come in questo caso. Un piccolo aiuto per queste famiglie che trovano così un sollievo in un periodo infelice per l’economia e il lavoro nel nostro Paese.“Cerchiamo di stare vicino a chi si ritrova ad affrontare problemi economici in questo periodo di crisi – dice il sindaco Vincenzo Cappello – e dunque abbiamo contribuito con una somma attinta dalle nostre indennità, a cui abbiamo rinunciato per il decimo anno, per dare un aiuto a chi non è nelle condizioni di pagare le spese scolastiche per il percorso formativo dei propri figli. E’ da sempre un nostro obiettivo, perché pensiamo che il compito di un’Amministrazione comunale sia anche quello di ascoltare e mostrare vicinanza alla parte della cittadinanza più in difficoltà”.

About Lorenzo Applauso (2164 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: