DI MATTEO BATTE L’ALIFE, ORA SARA’ LA GIUSTIZIA SPORTIVA A DECIDERE CHI ANDRA’ IN “D”

TER PINI SQUADRA|Emiddio Bianchi| Una tripletta di Di Matteo all’Alife consente al Tre Pini di chiudere la stagione regolare ad un solo punto dalla Gioventù Dauna, anch’essa vittoriosa in trasferta. Chi approderà in quarta serie però, lo stabilirà soltanto la giustizia sportiva, dopo che saranno definite le responsabilità della formazione pugliese in merito al presunto illecito in cui è implicata e che dovrebbe, a rigor di logica, portare alla sua penalizzazione di almeno due punti in classifica. Era importante quindi che la squadra di Morra scendesse in campo concentrata, pensando solo a portare a casa i tre punti, senza pensare al risultato della capolista. Partita bloccata nel primo tempo, senza occasioni da gol da entrambe le parti. Nel secondo tempo pero’ il Tre Pini prende in mano il pallino delle operazioni e Napoletano, mezzo acciaccato, prima si vede annullare un gol per fuorigioco e un paio di minuti dopo vede respinto dal palo un calcio di rigore, anche se Di Matteo nel prosieguo dell’azione, riesce a battere Paglia con un rasoterra alla destra del portiere. Solo in qualche occasione da calcio d’angolo l’Alife riesce a rendersi pericoloso ed è anzi Di Matteo che chiude i conti, prima su una corta respinta del portiere e poi su una splendida azione personale. Sul 3-0 ci pensa il solito Di Gregorio, giunto al gol numero 17, a rendere meno amara la sconfitta dei suoi, per il definitivo 1-3. Alla fine calorosi abbracci fra i giocatori delle due squadre, amici prima che rivali. Sfottò dei gruppi organizzati delle due tifoserie per tutto l’arco dell’incontro, senza mai cadere nel volgare. Buono l’arbitraggio del fischietto di Pisa. La palla passa adesso alla Federazione molisana e agli avvocati. Piedimonte meriterebbe di salire in D, sia perché i Dauni hanno molto da farsi perdonare è poi perché hanno dovuto giocare un intero campionato lontano dalla loro città. Onore al merito per l’Alife, già con la mente al prossimo campionato e autore di uno splendido torneo.

(Nella foto il Tre Pini e nella homepage Di Matteo)

About Lorenzo Applauso (2164 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: