GALLO MATESE, SONO TORNATE A CASA LE CENERI DI ANTONIO MARTINO, MORTO TRAGICAMENTE MENTRE TAGLIAVA UN ALBERO

Digital Camera

Gallo Matese. Sono tornate a casa le ceneri di Antonio Martino, il 51enne di Gallo tragicamente scomparso la settimana scorsa mentre era intento a tagliare un albero. Era un uomo mite e amato da tutti e quando un suo amico gli ha chiesto aiuto, lui non ci ha pensato su due volte. Nella sua casa che si era costruito con i sacrifici di una vita ha lasciato il piatto sul tavolo, la televisione accesa e persino la porta aperta. Era fatto così e non sapeva dire di no a nessuno, figuriamoci ad un amico. Per una tragica fatalità è finito sotto il tronco dell’albero che aveva tagliato e a nulla sono valsi i soccorsi nel vano tentativo di rianimarlo. Forse se lo sentiva il buon Antonio che qualcosa gli sarebbe successo, soprattutto in considerazione della sua giovane età e per questo aveva lasciato ai suoi cari uno scritto nel quale esprimeva il desiderio che dopo la morte il suo corpo venisse cremato. Così è stato e adesso è tornato ad ammirare la sua casa, i suoi monti ed il suo lago. Proprio come aveva desiderato.

About Emiddio Bianchi (3683 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: