MOLISE, LOTTA IN FAMIGLIA, DUE FRATELLI SI SFIDANO PER LA CARICA DI SINDACO

Molise. In provincia di Campobasso c’e’ un paesino molto particolare, Molise, che si chiama molto stranamente,  proprio come l’omonima regione. Da qualche giorno poi, il paese e’ salito agli onori della cronaca per un’altro caso limite: un sindaco uscente sfidato da suo fratello, con figli, cognati e altri parenti nelle liste. Una competizione elettorale tutta in famiglia che si ‘combatte’ in questi giorni nel  piccolissimo centro di appena 177 abitanti. Accade che, in vista delle elezioni comunali, la maggioranza uscente si è divisa in tre: i tre componenti della giunta (sindaco, vicesindaco e assessore) hanno dato vita ognuno ad una propria formazione civica. Il sindaco uscente, Domenico Cirelli, è sfidato dal fratello Giuseppe (che ha in lista il vicesindaco), mentre Mario Cirelli, assessore uscente, guida la terza lista in corsa. “Il paese è piccolo è qui siamo un po’ tutti parenti – ha spiegato il primo cittadino uscente -. E’ successo che, per divergenze di opinioni, così come accade del resto in tutte le famiglie, ci siamo divisi, purtroppo non si va sempre d’accordo”.

About Emiddio Bianchi (3747 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: