SCANDALO AUTOVELOX SULLA TELESINA, LA GENTE INSORGE

 

benevento strada statale 372 telesina autovelox (foto saverio minicozzi)

Caianello/Benevento. Utenti della strada ribellatevi al sopruso e all’”arroganza” degli autovelox o meglio dei comuni che lungo la strada Telesina, meglio nota come la superstrada Caianello-Benevento, stanno riempendo le casse comunali a spese proprio degli utenti, con multe salatissime che per poterle pagare   devono lavorare anche cinque giorni. Sembra uno slogan ma è solo la forte reazione della gente. Davvero si è raggiunto l’esagerazione, tipica di questo nostro Paese, senza tuttavia perseguire poi la finalità principale: il limite di velocità. Per questo, qualche giorno fa, è stata organizzata anche una manifestazione pubblica perché la gente è ormai stanca di subire. Infatti, una lunga carovana di auto, si è snodata, per protesta, rispettando il limite di velocità dei 60 chilometri orari, sulla SS 372, dove proliferano da parte dei comuni le installazioni di autovelox e dove altrettanto nota è la scarsa manutenzione del manto stradale. Il corteo di auto è partito dalla Rotonda dei Pentri di Benevento per proseguire verso Caianello, percorrendo circa 70 chilometri. Scopo della protesta è stato quello di sensibilizzare le istituzioni locali e nazionali ad una puntuale manutenzione della strada che rappresenta una fondamentale arteria di collegamento tra il Centro Italia ed il Sud-Est. A ciò si associa la crescente ed inutile  installazione di autovelox da parte dei comuni locali che hanno come unico scopo quello di fare cassa a spesa degli utenti della strada. Meglio sarebbe preoccuparsi dei numerosi incidenti che ogni giorno si registrano, di riempire le enormi buche, ovunque, lunga la carreggiata piu’ pericolosa d’Italia anziché   la continua e vergognosa installazione di macchinette rubasoldi. L’appello e rivolto anche alla parlamentare Nunzia Di Girolamo e consorte, che quella strada la percorrono spesso e conoscono i pericoli e i numerosi “agguati” fatti ai cittadini, perché di questo si tratta,  solo per  mettergli le mani nelle tasche. Tra le vittime, ce ne sono tanti: il maggior numero di essi è costituito da chi non arriva a fine mese: gente disoccupata e con intere famiglie sul lastrico perché non sanno piu’ nemmeno come mangiare.

About Lorenzo Applauso (2163 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

7 Comments on SCANDALO AUTOVELOX SULLA TELESINA, LA GENTE INSORGE

  1. vergognoso!!! io nn sapevo che era stato abbassato il limite di velocità da 80km a 60km e nn vi dicoo. propio oggi mi è arrivato un sollecito dal comune di puglianello, quasi 500 euro per aver superato il limite di 5 10 km all ora… ladri ladri e ladri co sto cazzo che vi pago!!!!!!!

  2. ma continuate a votarli mi pare…..

  3. LA PROTESTA DEL GRUPPO FB “AUTOVELOX 372 TELESINA : BENEVENTO – TELESE – CAIANELLO” CONTINUA QUI: https://www.facebook.com/groups/velox272 ISCRIVITI (E’ GRATIS!!!) E FAI ISCRIVERE! ECCO IL LINK DEL SERVIZIO ANDATO IN ONDA SABATO: https://www.youtube.com/watch?v=ZT9gJY5bqPQ CI VOGLIONO I MI PIACE SU YOUTUBE ALTRIMENTI LA VISIBILITA’ RIMANE TUTTA RELATIVA.

  4. Basta predere la vernice a sprai e verniciarli come fanno inaltre citta fir?ato cilli

  5. Io la facevo una trentina di volte l’anno per andare in Puglia fermandomi a fare rifornimento e colazion o pranzo lasciando al territorio i mie 100, oo euro adesso faccio tutta autostrada dove faccio le soste pertanto dico ai commercianti che sono sulla telesina di rigraziare i propri amministratori
    Come 100 di perse al gioro evitano di passare ottimo continuate coso

  6. La posa degli autovelox va realizzata dall’ente proprietario della strada su indicazione di sua ecc il prefetto competente.
    E regolare che un prefetto autorizzi 3 o 4 autovelox a breve distanza e non disponga che parte dei proventi siano destinati al miglioramento del manto stradale.
    Cosi. Senza mantenere la strada, si sarà costretti ad abbassare ulteriormente il limite

  7. Non voglio essere bastian contrario l’autovelox è un detterente per gli incidenti,non è che se abbassano i limiti devono avvisare con una raccomandata o sbaglio? Tempo fa è stato impostato un video su questo discorso vigili nascosti,cartello di avviso non esposto,nel frattempo chi faceva il video era con il telefonino in mano a fare il video,ma se non erro sono 5 punti nella patente,quindi noi sbagliamo e possiamo loro non ci possono avvisare,poi se succede qualcosa piangiamo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: