COMUNITA’ MONTANE, DE LUCA CHIEDE UN ANTICIPO PER PAGARE I LAVORATORI. PEPE: “VEDREMO DI PAGARE UN ALTRO STIPENDIO”

pepe_fabrizio|Lorenzo Applauso|Piedimonte Matese. Con l’obiettivo di arrivare allo sblocco delle mensilità arretrate per i lavoratori idraulico-forestali della Campania, il Presidente della Regione Vincenzo de Luca ha invitato tutti i Presidenti delle Comunità Montane a valutare la possibilità, prevista anche per le stesse Comunità, di attivare l’istituto dell’anticipazione di tesoreria sui fondi trasferiti dalla Regione. Ciò per consentire di dare immediata esecuzione ai mandati di pagamento e di saldare così le mensilità arretrate. Oggi pomeriggio l’incontro in Regione di tutti i presidenti campani. ”C’è la ferma volontà del Presidente De Luca, questo va detto e sottolineato – dice in parte soddisfatto il Presidente della comunità montana del Matese Fabrizio Pepe – ma anticipare soldi attraverso le tesorerie io ritengo che sia quasi impossibile. Anche perché i tempi della Regione, sotto l’spetto burocratico, prevedono almeno altri due mesi. Senza garanzia –  chiude a corto Pepe –  le tesorerie non anticipano nulla. Dal canto mio- conclude – cercherò di anticipare almeno un altro stipendio per poter dare un pò di ossigeno alle tante famiglie ma a saldare il tutto, io credo, la Regione non riuscirà a farlo prima di due o tre mesi”. (Nella foto Fabrizio Pepe)

About Lorenzo Applauso (2164 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: