PIEDIMONTE MATESE, EMERGENZA AMBULANZE IN OSPEDALE: DUE SONO ROTTE, L’ASL PROVVEDA SUBITO

ambulanza|Lorenzo Applauso|Piedimonte Matese. L’ospedale rimane con una sola ambulanza e a Piedimonte si registrano i primi disagi. Colpa anche del parco macchine vecchio,   anche se riteniamo che sia invece la causa principale e per la quale una soluzione è d’obbligo. Attualmente, su tre ambulanze in dotazione, due sono da riparare ma i soldi non ci sono e l’unica rimasta è costretta a non fermarsi mai, ma fino a quando? Disagi anche nelle corsie perché gli esami e le consulenze esterne, diventano quasi impossibili o avvengono in ritardo. Voi pensate ad una coronarografia urgente, anche se questa è sempre una procedura d’urgenza? Tanto che bisogna poi ricorrere a mezzi privati che ovviamente vanno pagati profumatamente. Allora, facendo due calcoli, è facile capire che non è molto redditizio per le casse dell’Asl (si dice vuote)   e per i soldi di tutti noi contribuenti e che sistemare le due ambulanze in avaria sarebbe la cosa migliore, se sono ancora riparabili. Una soluzione subito: l’ospedale di Teano attualmente chiuso ha piu’ ambulanze (ferme) dell’ospedale di Piedimonte in piena attività. Resta di fatto che una struttura sanitaria come quella di Piedimonte Matese, decentrata e lontana quindi dai grandi centri, dovrebbe avere proprio nei mezzi di trasporto il servizio piu’ efficiente in caso di emergenza. Invece siamo ancora fermi al palo per ciò che riguarda la pista di atterraggio per   l’ eliambulanza,   non si capisce perché, di questo sentiremo poi il sindaco della città Cappello, che ha un progetto in merito ma i tempi vanno accorciati se non  vogliamo avere altri problemi così come è avvenuto in passato, proprio nell’emergenza. Se ora si rimane anche a corto di ambulanza allora qualcosa non va. I vertici dell’Asl devono capire che non c’è piu’ tempo per aspettare e che devono trovare immediatamente una soluzione al problema ma che sia definitiva. Piedimonte non è Caserta e Napoli e che non ci sono alternative: o si hanno i mezzi o si muore. Spendere altri soldi per affittare un’ambulanza esterna non è una soluzione ma potrà essere una eccezione, quando tutte le tre ambulanze in uso sono impegnate. Vi terremo informati.

About Lorenzo Applauso (2165 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: