CASERTA: PRIMA GIORNATA DI GARE DELLA XXIX EDIZIONE DEGLI “INTERNAZIONALI” “CITTÀ DI CASERTA – POWERGAS TENNIS CUP”

martina di giuseppeCaserta. Non poteva mancare la pioggia a “battezzare” la prima giornata di gare della XXIX edizione degli “internazionali” “Città di Caserta – Powergas Tennis Cup”, manifestazione del circuito professionistico ITF Women’s circuit con montepremi di 25 mila dollari, organizzato dal Tennis Club Caserta presieduto dal notaio Fabio Provitera. Come da tradizione, ieri la pioggia ha stravolto il programma di gare stilato dal supervisor dell’ITF Guido Pezzella, che aveva effettuato il sorteggio nella serata di venerdì e stilato il programma di massima dei primi due giorni della manifestazione dedicati alle qualificazioni come da calendario.

Dei sedici match previsti ieri dal tabellone ne sono state giocati solo dodici, altri quattro – causa pioggia – sono state rinviate ad oggi, quando alla fine della giornata si conosceranno gli otto nomi delle trentadue tenniste che dal tabellone delle qualificazioni, accederanno al main draw che inizierà lunedì in mattinata o nel pomeriggio (tutto dipenderà dalla pioggia ndr), per concludersi domenica mattina 22 maggio con la finale prevista alle 10,30 sul campo numero uno del circolo casertano di via Laviano.Il sorteggio delle qualificazioni non ha favorito la wild card concessa dal circolo organizzatore alla quattordicenne e giovane promessa napoletana Federica Sacco, classe 2002, campionessa italiana sia in singolo che in doppio nelle categorie Under 11, Under 12 e Under 13. Il numero estratto dal bussolotto del sorteggio, l’ha opposta alla romana di origini polacche Nastassja Burnett, numero 317 di ranking che l’ha battuta in due set con il punteggio di 6-3; 6-1.Nei tanti derby fra tenniste italiane previste dal sorteggio, la fiorentina Gaia Sanesi ha regolato in due set con il punteggio di 6-2, 6-0 la beneventana Elena De Santis e la piemontese Camilla Rosatello, ha battuto in  due set per 6-4, 6-0 la diciottenne Martina Pratesi.

In due set la ventenne casertana Chiara Pascale ha regolato la pari età russa Vasilisa Aponasenko per 6-1, 6-0 e con il punteggio di 6-2, 6-2, la ventiseienne parmense Alberta Brianti ha battuto la romana Beatrice Lombardo. La pescarese Alice Matteucci ha battuto in due set con il punteggio di 6-1; 6-2 la ventiquattrenne allieva dell’Accademia del Tennis di Bari Giorgia Pinto.La vincitrice degli internazionali casertani del 2009, la romana Martina di Giuseppe ha regolato con un perentorio 6-1, 6-1 la biellese Francesca Bullani.Oggi si conclude il tabellone delle qualificazioni, da lunedì partono i tabelloni del singolare e del doppio, nel main draw è stata concessa la wild card ad una giovane tennista già nota agli appassionati del torneo casertano, la brasiliana Karolayne Alexandre Da Rosa, classe 1997, vista a Caserta nelle ultime due edizioni, figlia dell’ex calciatore di Roma, Juventus e Milan, il “puma” Emerson.Tutti gli aggiornamenti del torneo sono pubblicati in tempo reale sul sito del torneo www.itfcaserta.com e sulla pagina facebook ITF Caserta con le foto di Gennaro Buco.Tutte le gare del tabellone principale del singolare e del doppio saranno trasmesse in streaming sul sito http://youtennis.net/LiveTV.aspx?Lang=it-IT curato dalla società Crionet.

 

About Lorenzo Applauso (2189 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: