fbpx

COMUNALI, POTREBBERO SLITTARE LE DATE

elezioniDa questo governo votato da nessuno ci si può aspettare di tutto anche che cose decise e firmate il giorno prima dopo poche ore non sono piu’ vere.Il governo infatti  potrebbe rimangiarsi una decisione assunta appena un mese fa: quella di indire le elezioni amministrative per domenica 5 giugno e gli eventuali ballottaggi il 19. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha detto a Milano: «Proporrò al Governo di votare anche il lunedì sia il 6 che il 20 giugno. Spero che il Governo dica di sì». Subito dopo palazzo Chigi ha fatto sapere di essere d’accordo, sia pure attribuendo l’opinione a non meglio precisate “fonti del Nazareno”: «È una proposta di buonsenso che favorisce la partecipazione». Il preannuncio di una possibile novità da parte del governo naturalmente propone interrogativi anche sulle ragioni di un ripensamento così improvviso: a palazzo Chigi si immagina che votando anche di lunedì l’astensione sarebbe meno bassa tenuto conto che cade in concomitanza con il “ponte” del 2 giugno, sia perchè considerata troppo a ridosso delle vacanze estive. D’altra parte il 12 giugno era stato bocciato dal Governo per la coincidenza con la celebrazione ebraica dello Shavuot (la Festa delle settimane), che cade il sesto giorno del mese ebraico di Sivan. Staremo a vedere.

About Lorenzo Applauso (2446 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: