IL SANNIO TORNA A TREMARE: STANOTTE ALLE 2.02 LA PRIMA.NESSUN DANNO

SismografoTre lievi scosse sono state registrate nell’arco della notte e all’alba nel Sannio. Dopo tre giorni dallo sciame sismico che il 17 maggio scorso aveva fatto tremare, sia pure lievemente, la terra per ben sei volte nel Sannio, nelle ultime ore i sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato altri tre eventi. La prima, di magnitudo 2.0, è stata segnalata alle 2:02 ad una profondità di 10 km, ha avuto come epicentro San Nicola Manfredi. Alle 5:38 la seconda scossa, di magnitudo 2.1 e con epicentro a Paduli e l’ultima in ordine di tempo, alle 6:02, di magnitudo 2.3 con epicentro a San Giorgio del Sannio.

About Redazione (10202 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: