fbpx

 BENEVENTO, RUBANO PRESTIGIOSO CROCIFISSO AL COLLO DELLA STATUA DI S. ALFONSO: PRESO L’AUTORE

carabinieri succivoBenevento. A Benevento venerdì pomeriggio, 28 maggio scorso il parroco della Chiesa Santa Maria Della Verità accortosi del furto di una collana con un piccolo crocifisso (dimensioni 10×5 cm) di ottone dorato con pietre incastonate posta al collo della statua di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori denunciava l’accaduto ai Carabinieri di Benevento.Avviate le indagini, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo, con l’ausilio di alcuni filmati acquisiti dagli impianti di video sorveglianza nella zona di Port’Arsa, ove è ubicata la Chiesa, sono riusciti a stabilire che il furto era stato commesso una decina di giorni prima e nell’arco di 24 ore dalla segnalazione del parroco sono riusciti a risalire all’autore un 51enne, originario di San Martino Valle Caudina (AV), attualmente domiciliato ad Apice (BN), già noto per i suoi trascorsi penali per reati contro il patrimonio che, pertanto è stato è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per furto aggravato.I carabinieri stanno continuando nelle indagini per riuscire a recuperare la simbolica reliquia religiosa.

 

 

 

About Redazione (13328 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: