CAPODRISE: PRIMO CONSIGLIO COMUNALE PER IL SINDACO CRESCENTE

Capodrise

Nel pomeriggio di ieri si é svolto il primo consiglio comunale, in tanti erano presenti per assistere alla formazione della nuova giunta comunale.
Il consiglio si è riunito presso il cortile del palazzo delle Arti.
Diversi sono stati i punti trattati:
Si è trattato delle condizioni di ineleggibilità è incompatibilità degli eletti. Punto approvato all’unanimità.
Si è poi svolta la fase del giuramento del sindaco il quale ha letto un lungo ed intenso discorso davanti ad un pubblico composto e silente. Il sindaco punta ad una nuova alleanza della RES pubblica, messaggio rivolto alle opposizioni.
È stata poi nominata la giunta:
Enzo Negro vicesindaco, Pina Pero, Angelo A. Cecere (primo esterno della storia del Comune da candidato non eletto), Teresa Alberico.
Nei prossimi giorni verranno comunicate le deleghe ufficiali.
Tra gli oppositori emergono le parole di Glorioso, il quale accusa Crescente sulle modalità di scelta del presidente, di essere arrogante e spiega che si sarebbe aspettato un metodo diverso.  Glorioso conclude il suo intervento sulla votazione, attacco risultato tra l’altro efficace, destando approvazione ed applausi da parte dei presenti.
In seguito sempre tra le file dell’opposizione prende parola Filippo Topo, il quale attacca Fattopace junior, accusandolo di trasformismo politico.
È stata poi in seguito conferita la carica di Presedente del Consiglio a Tommaso Fattopace il quale ha ottenuto la maggioranza dei voti. In tale circostanza lo stesso non perde occasione per ringraziare; garantendo serietà e lealtá nell’adempimento del lavoro conferitigli. Verrà poi di seguito nominata la commissione elettorale formata da Abussi, Montebuglio e Cipullo. Si é così concluso il primo consiglio comunale dell’era Crescente.

About Concetta Ribattezzato (185 Articles)
Corrispondente giornalistica da Caserta. Casertasera.it.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: