fbpx

NO AL REFERENDUM PER RIFORMA COSTITUZIONALE, A PIEDIMONTE NASCE UN COMITATO

piedimontePiedimonte Matese. Si è costituito a Piedimonte Matese il “COMITATO ALTO CASERTANO per il NO alla RIFORMA COSTITUZIONALE”, soggetta alla consultazione referendaria del prossimo autunno. Il Comitato si riconosce pienamente nel manifesto dei 56 costituzionalisti e si prefigge una capillare informazione sulla proposta di modifica di ben 47 articoli e sui rischi conseguenti. Da qui al referendum organizzeremo varie manifestazioni per illustrare ai cittadini e alla stampa le ragioni del nostro NO secco e deciso alla riforma costituzionale che andiamo sommariamente ad elencare in modo non esaustivo:NO perché non supera il bicameralismo, infatti la seconda Camera viene sostituita da un Senato non eletto dai cittadini.No perché in realtà non diminuirà il contenzioso stato -regioni in seno alla corte, anzi il nuovo riparto di competenze rischia di aumentarlo considerevolmenteNO perché non produce semplificazione, infatti moltiplica fino a dieci i procedimenti amministrativi.NO perché non diminuisce i costi della politica, infatti la gran parte dei costi dei Senatori viene dalla gestione degli immobili, dai servizi al personale, dalle trasferte, dalle permanenze a Roma, segreterie, assistenti parlamentari ecc.NO perché non amplia la partecipazione diretta dei cittadini, infatti triplica da 50000 a 150000 le firme per i disegni di legge di iniziativa popolare.NO perché le riforme costituzionali necessitano di un lavoro di concertazione tra tutte le forze politiche presenti in parlamento.NO perché non garantisce la sovranità popolare, infatti insieme alla legge elettorale già approvata (Italicum), espropria la sovranità del popolo e la consegna ad una minoranza parlamentare che, grazie al premio di maggioranza, si garantisce tutti i poteri.NO perché non garantisce equilibrio tra i poteri costituzionali, infatti mette gli organi di garanzia (Presidente della Repubblica e Corte Costituzionale) in mano ad una falsa maggioranza prodotta dal premio.Il Comitato Alto Casertano per il NO alla riforma costituzionale invita partiti, movimenti, associazioni e singoli cittadini ad aderire e partecipare alle varie iniziative che saranno di volta in volta organizzate.Per ulteriori notizie visita la pagina fb https://www.facebook.com/Alto-Casertano-per-il-NO-alla-riforma-costituzionale-462998723898952/Il nostro Comitato aderisce al Coordinamento Democrazia Costituzionale, all’Associazione Comitato Nazionale per il NO al referendum sulle modifiche alla Costituzione (della quale condivide lo statuto) e alla campagna nazionale IO VOTO NO.

About Redazione (13278 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: