fbpx

PIEDIMONTE MATESE, NEL REPARTO DI ORTOPEDIA DELL’OSPEDALE GLI ULTRACENTENARI OPERATI DI FEMORE NON SONO PIU’ UNA RARITA’

di-maggio-brunoPiedimonte Matese. L’Alto Casertano, insieme ad una particolare zona della Sardegna, pare che accolga in Italia il numero più alto di ultracentenari in rapporto con la popolazione. Con la crescita dell’età media, inevitabilmente, aumentano i casi di fratture di femore nelle persone molto anziane, una volta quasi sempre l’inizio della fine.”Adesso non è più così, -ci dice il dottore. Bruno Di Maggio, primario del reparto di ortopedia dell’ospedale di Piedimonte Matese- perché gli ultracentenari che si fratturano il femore riescono a superare l’intervento chirurgico abbastanza tranquillamente se non hanno altre gravi patologie.” Sono oltre una decina i centenari che hanno subito l’intervento sul femore nell’ospedale di Piedimonte. Il record è di una vecchietta di 103 anni che dopo pochi giorni potè tornarsene tranquillamente a casa. “È soprattutto la tempestività dell’intervento – continua il primario -che ci consente di ottenere brillanti risultati su questo tipo di pazienti. Noi riusciamo a portare in sala operatoria, anche in giornata, i fratturati di femore, accorciando di conseguenza anche i tempi di ricovero ospedaliero, ridotti a meno di una settimana. A ciò si aggiunge la migliorata qualità del servizio di anestesiologia e di quello chirurgico. E, cosa non da poco, la grande professionalità di tutto il personale del reparto di ortopedia.” Attualmente nel reparto di ortopedia è ricoverata una arzilla vecchietta di quasi 102 anni, nata e cresciuta a Piedimonte. Un paio di giorni fa è stata operata di femore ed entro il fine settimana se ne tornerà a casa.

About Emiddio Bianchi (4305 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

2 Comments on PIEDIMONTE MATESE, NEL REPARTO DI ORTOPEDIA DELL’OSPEDALE GLI ULTRACENTENARI OPERATI DI FEMORE NON SONO PIU’ UNA RARITA’

  1. L’operazione al femore la puoi fare pure a 110 anni, ma è il dopo che preoccupa…

  2. Si va bene però quando iniziamo ad usare l’artroscopio ? Ricorso che siamo nel 3° millennio.
    Geppy

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: