|VIDEO ESCLUSIVO|ALIFE, FUOCHI D’ARTIFICIO RICORDANDO LE VITTIME DELL’ESPLOSIONE DELLA FABBRICA DEI FUOCHI IN PUGLIA

alife liberazioneAlife. Spettacolo delle grandi occasioni e scenario surreale, ieri sera ad Alife, in occasione della festa di S. Anna. Al centro della serata i fuochi d’artificio a ritmo di musica, uno spettacolo straordinario applaudito da migliaia di persone che assistevano col naso all’insù. Questo momento di grande spettacolo a margine della festa aveva però anche una finalità diversa: ricordare tutte le vittime della grave esplosione dei fuochi di artificio avvenuta in Puglia a Modugno lo scorso anno, dove si preparavano i fuochi per la festa di Alife. Spettacolo che, ovviamente venne annullato e riproposto quest’anno ricordando una ad una le vittime della tragedia.

LA TRAGEDIA

La tragedia avvenne   attorno a mezzogiorno del venerdì, mentre in fabbrica si lavorava a pieno regime per preparare i fuochi destinati alle feste tra queste quella di Alife. L’esplosione fu violentissima provocando un boato avvertito a chilometri di distanza dalla sede dell’azienda. Le macerie, così come anche alcune delle vittime, furono sbalzate a decine di metri di distanza. Quindi una serie di esplosioni a catena che causò anche il crollo della fabbrica andata completamente distrutta: molte le ore che furono necessarie ai soccorritori per recuperare i corpi carbonizzati delle povere vittime.  

About Redazione (7920 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: