ALTO CASERTANO, CARDINALI IN PROCESSIONE CON RIMBORSI DA STAR

Redazione. Si è sempre discusso sulle parcelle da devolvere per prestazioni ecclesiastiche, soprattutto quando si tratta di far celebrare cardinali-1 una messa per un parente defunto. Ma da qui a immaginare che ad un alto prelato fosse da destinare una cifra di migliaia di euro per partecipare ad una processione di un santo, ci sembra il massimo. Di carte alla mano che possano dimostrare quanto stiamo per raccontare, non ne abbiamo, perciò non citiamo il nome del cardinale in questione o il paese in cui l’alto prelato è andato in processione. Né sarebbe possibile che un componente di una commissione di una festa c’è lo verrebbe a confermare, anche se e’ proprio da un componente di una commissione di una festa che siamo venuti a sapere che ad un cardinale, uno dei più vicini al Santo Padre, per partecpare ad una processione in un paese dell’alto casertano, pare che siano stati donati la bellezza di un paio di migliaia di euro. E che è, una stella del palcoscenico? Non sappiamo neppure se la corposa cifra, sicuramente più  utile per una famiglia bisognosa, sia stata pretesa o regalata al cardinale perché potesse farne buon uso. Comunque, non certamente per comprarsi un attico vicino a piazza di Trevi, magari simile a quello di un altra famosa Eminenza,  perché di processioni c’è ne sarebbero volute un poco di più. Quello che abbiamo appurato non fa certo fare una bella figura a chi predica bene e razzola ancora meglio. Vorremmo tanto che quello che abbiamo raccontato fosse una bufala, ma vi garantiamo che non lo è. Per venire da Roma in provincia di Caserta andavano bene anche cento euro, ci usciva anche una cena per cardinale e accompagnatore.

About Redazione (8291 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

6 Comments on ALTO CASERTANO, CARDINALI IN PROCESSIONE CON RIMBORSI DA STAR

  1. Carissimo autore dell’articolo, io non so dove hai appurato questa notizia ma ti garantisco che,essondo io un membro del comitato festa, al cardinale non è stata pagata nessuna parcella nemmeno il rimborso spese per il viaggio…ne tanto meno i 2 vescovi che il giorno 11 agosto hanno presieduto la santa messa hanno ricevuto denaro….quindi onde ragion per cui ti dico che questa non è una bufala ma na bella zizzona e battibaglia da far ingoiare alle male lingue…..p.s:prima di scrivere notizie non vere informatevi dai diretti interessati…

  2. Lettori cattolici // 14 Agosto 2016 a 16:08 // Rispondi

    Che figura di MERDA…Vergognatevi e chiedete perdono a Voi stessi prima che a Dio !!!

  3. Lettori cattolici non bigotti // 14 Agosto 2016 a 23:12 // Rispondi

    Sig. Vincenzo lei mente sapendo di mentire…ergo è un Bugiardo !!!
    Una prece

    • Carissimo/a delle 23.12 xkè nn ti firmi come ho fatto io? Io so quello kè stato fatto tu e gli altri ignoranti come te no….ti invito ad un chiarimento face to face ( se sai cosa significa) oppure cosa + semplice puoi contattarmi a questo numero e ti darò tutte le info ke vuoi…
      3356671163

    • ma come fa a darmi del bugiardo se non mi conosce nemmeno? lei è certa di quello che dice e quello che afferma l’articolo? comunque io sono sempre a disposizione per qualsiasi chiarimento…lascio il mio numero così potrà contattarmi quando vuole ( 3356671163 )

    • vincenzo erbetta // 16 Agosto 2016 a 15:35 // Rispondi

      scusate ma perchè è da ieri sera sera che provo a pubblicare una risposta ad un commento e non la pubblicate? eppure non mi sembra di essere stato offensivo anzi il commentatore delle 23.12 del 14 agosto mi sembra che abbia usato termini un pò diffamatori (specialmente non conoscendomi) e lo avete pubblicato..quindi lascio a voi la decisione prima di andare avanti diversamente.grazie

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: