Ultime notizie

PIEDIMONTE, A DIECI ANNI DALLA SCOMPARSA RICORDATO AMEDEO BRUNELLI. GRAZIE A LUI ISTITUITO IL REGISTRO DEI TUMORI


Redazione. Piedimonte Matese. Il 18 di agosto del 2006 veniva a mancare Amedeo Brunelli. Oggi pomeriggio, alle 18,30, verrà ricordato nel salone parrocchiale di Sepicciano, a dieci anni dalla sua scomparsa. Il male che lo sconfisse lo cominciò a combattere già prima della sua morte, impegnandosi in prima linea in una campagna di sensibilizzazione nella lotta contro quelli che potrebbero essere i maggiori fattori di rischio ambientali che causano il cancro. Curato in diversi poli ospedalieri, fra cui il reparto oncologico di Piedimonte Matese,  Amedeo volle inoltrare ai vertici dell’ASL di Caserta una lettera aperta nella quale auspicava l’istituzione di un registro dei tumori, utile a misurare l’incidenza e i nuovi casi di queste patologie. Ebbene, il suo sogno, a dieci anni di distanza dalla sua morte, è stato finalmente esaudito. Oggi infatti il registro da lui auspicato e per il quale aveva combattuto fino all’ultimo, è stato fiinalmente istituito ed è una realtà. Grazie a lui e alla sua abnegazione in tanti potranno dirgli grazie.

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: