Ultime notizie

STADIO SEPICCIANO, VOLGE AL TERMINE LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO MURALES: OGGI LA VISITA DEGLI ALUNNI DELLE ELEMENTARI

20160917_1142281Piedimonte Matese. Finalmente lo stadio comunale di Sepicciano è ora arricchito da un importante progetto che viene regalato alla città di Piedimonte: il progetto murales. L’opera, frutto di mesi di lavoro ad opera del maestro Alessandro Parisi, comprende richiami sportivi relativi alle squadre che hanno fatto la storia del calcio matesino, grazie ai suoi calciatori a cui Piedimonte ha dato i natali; personaggi che rimarranno nella storia per la loro bontà d’animo e per i valori che hanno voluto trasmettere tramite lo sport. Il progetto, a carico del Circolo Oscar Club Sepicciano, è finalmente giunto al suo termine e da oggi a disposizione degli abitanti. Questa mattina ad ammirarla da vicino è stata la scolaresca dell’Istituto Comprensivo di Sepicciano, dove un vero e proprio “esercito” di bambini si è recato con le maestre; a spiegare il progetto e i vari personaggi raffigurati l’artista Parisi di concerto con il Prof. Franco Mattei, felici di lasciare alla comunità un pezzo di storia comprendente 40 anni, dalla prima squadra Pro-Piedimonte 1928 fino a quella del 1968, passando per la Pro-Piedimonte datata 1932, 1950 e 1955 (che saranno serigrafate). Non potevano mancare, d’altronde, due personaggi che disinteressatamente hanno speso i loro anni per i giovani della borgata, Gugliemo Di Caprio e Marcellino Consales (nella foto) e la famosa rovesciata di Parola. Prossimamente anche altri istituti saranno invitati a fare visita al progetto, prima dell’inaugurazione ufficiale. Da oggi questo pezzo di storia rimarrà indelebile non solo nel cuore di chi l’ha vissuto e dei familiari che hanno avuto la possibilità di esserne partecipi almeno con il loro racconto, ma anche per tutti coloro che prima di entrare nello stadio si fermeranno ad ammirare i visi di chi ha fatto la storia del calcio di questa città.

Informazioni su Valentina Monte (422 Articles)
Giornalista Pubblicista iscritta all' Ordine dei Giornalisti della Campania

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: