Ultime notizie

RIFIUTI, SOLDI E MORTE

Lorenzo Applauso|Lorenzo Applauso|Ormai non c’è piu’ limite  né controllo, non c’è coscienza. Non sono bastati i morti, quelli che muoiono ancora ogni   giorno dovuti all’inquinamento nella Terra dei fuochi, le denunce avvenute, gli arresti effettuati. Probabilmente non c’è una legge seria che possa debellare il fenomeno e far pagare col carcere chi commette questi crimini ma seriamente, fino alla fine della pena, chi continua a seminare morte. Ecco l’ennesimo caso, lo scenario è lo stesso: la provincia di Caserta; gli attori protagonisti -delinquenti guidati da abili registi da chi per soldi programma la morte ogni giorno, tra questi giovani, anziani e bambini. Nel corso dell’operazione per la tutela dell’ambiente nella cosiddetta terra dei fuochi, i carabinieri hanno sorpreso, a Parete (Caserta), due compattatori che stavano scaricando il percolato prodotto dalla compattazione dei rifiuti vicino al cimitero cittadino.
Il liquido, altamente inquinante, avrebbe dovuto essere smaltito in un sito dedicato. I carabinieri hanno denunciato la ditta che ha in appalto la gestione dei rifiuti a Parete mentre i due compattatori sono stati sequestrati. Nel corso del blitz sono state anche scoperte numerose aziende che impiegavano dipendenti “a nero”. In particolare, a San Sebastiano al Vesuvio, in provincia di Napoli, il titolare di un’attività di produzione pellame aveva al lavoro 33 lavoratori “a nero” su un totale di 54. I militari hanno comminato ai responsabili sanzioni amministrative per 101.000 euro e disposto la sospensione delle attività.
Nel Casertano le denunce hanno riguardano i territori di Villa Literno, Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa, Cancello ed Arnone, Grazzanise, Maddaloni, Cancello Scalo, Santa Maria a vico, Capriati al Volturno, Aversa, Lusciano, Trentola Ducenta e Sessa Aurunca.

 

 

Informazioni su Lorenzo Applauso (673 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: