Ultime notizie

BALDASSARRE BORRELLI, UN GIOVANE AI VERTICI DEL MOVIMENTO SOCIALE DESTRA NAZIONALE.

borrelli-baldassarre|Carmine Eliseo|Pignataro Maggiore. Un giovane che ha ricevuto dai suoi genitori, orfano del papà in giovane età, tutta l’amore di mamma” Concettina” così la chiama Baldo, e con una competenza politica, riconosciutagli dai maggiori esponenti della Destra di Terra di Lavoro. Diplomatosi regolarmente, ha intrapreso la sua attività professionale in proprio con sede presso l’abitazione; il papà scomparso alcuni anni, fa non ha potuto gioire delle qualità politiche e professionali del figlio mentre la mamma,  che ha lavorato ininterrottamente per circa 25 anni presso la alla GTE-SIEMENS di Marcianise ha dedicato tutta sua vita per i due figlioli. Prima del 2000 decise di dimettersi volontariamente dall’azienza Siemens per stare accanto a Baldo ed alla sorellina, anch’ella coniugata con prole. Intanto Baldo cresceva alla corte del partito di Almirante, ereditato in malo modo da Fini,  con altri camerati, tra i quali lui ricorda con tanta passione, l’ex consigliere provinciale della città di San Prisco, il geometra Giuseppe Merola, scomparso in situazioni tragiche e che lasciò nello sconforto totale l’intera famiglia. La formazione del giovane Baldo è stata impeccabile, anche alla scuola di Cuscunà, autorevole esponente del MSI-DN della provincia di Caserta, e dopo tanti anni, arriva il premio dei dirigenti nazionali, con la elezione a segretario regionale della Campania, avvenuto alcuni giorni fa. Quest’anno,  Baldo aveva anche preparato la lista alle amministrative in qualità di candidato sindaco ma poi all’ultimo istante ha rinunciato,  per motivi che probabilmente l’autorità giudiziaria prima o poi chiarirà. Baldo,  trasparente come la politica richiede, ha accettato di buon grado questo salto di qualità. Sicuramente la sua famiglia le darà il supporto necessario affinchè possa svolgere con serenità questo compito arduo:  ricostruire in provincia di Caserta, Napoli, Benevento, Avellino e Salerno questo glorioso partito in cui tanti militanti ancora credono. Il figliolo, di nome, Jack Yunior, gioiellino che rende felice principalmente mamma e nonna Concettina , stravede per il papà ed ha già il “pugno chiuso”. Il neo segretario regionale del MSI-DN, lo abbiamo incontrato lungo Via Roma a Caserta, il quale ci ha dichiarato testualmente:” Onorerò dignitosamente il fondatore del nostro partito, Giorgio Almirante, con iniziative atte a riaprire le sezioni ovunque vi siano richieste di camerati, per riportare in auge questo glorioso e nobile partito della destra storica, mettendo alla porta  sciacalli e voltagabbana, dando lustro anche a donna Rachele, la fedele moglie del nostro leader indiscusso “. Dalle pagine di questo giornale online auguriamo a Baldo, sempre maggiori successi insieme ai suoi più diretti collaboratori.

Informazioni su Redazione (726 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: