Ultime notizie

ALIFE, ATTI VANDALICI NEI PRESSI DELLA SCUOLA PRIMARIA, IL MOVIMENTO PER LA PACE CHIEDE LA PRESENZA DI TELECAMERE

movimento per la paceAlife. Il Presidente del Movimento per la Pace, Agnese Ginocchio, interviene su uno spiacevole episodio accaduto questa mattina ad Alife, all’ uscita dalla scuola dell’infanzia e primaria di Porta fiume in via Volturno.
“Questa mattina hanno tirato una pietra in testa ad una bambina; pare che in quel momento si trovasse lì un gruppo di ragazzi, fra quali uno di questi fosse munito di fionda. La bambina si è fatta male e si è messa a piangere. Dico questo, perché non è la prima volta che la bambina viene presa di mira. Inoltre, è successa un’altra cosa mentre mi recavo in quell’area confinante con l’Albero della Pace. Oltre ai pezzi minuscoli di vetro rotto disseminati e sparsi lungo l’area del parcheggio da diverse settimane (pericolosi per l’incolumità dei bambini che vengono in questa piazza giocare con le biciclette e a pallone), nel parco giochi ho trovato una delle panchine site in questo luogo rotta. Che dire? Ragazzi che assurgono a comportamenti da bulli, irrequieti ed instabili, troppo attaccati a telefonini  e videogiochi che propinano esempi di vita devianti e pericolosi per la loro età ancora troppo fragile e in fase di formazione, che vengono a disturbare la quiete di un luogo che rappresenta il cuore pulsante della comunità, Bene Comune di tutti. In questo luogo si studia, si gioca, si parla di Pace e di rispetto, si educa, si fa memoria dei nostri padri che diedero la vita per farci vivere in condizioni di Pace, oggi! Un’ area come questa, frequentata da bambini, che rappresenta un luogo a rischio, per essere preservata da azioni vandaliche e scene di violenza, deve essere munita necessariamente di telecamere. Essa è uno degli obiettivi sensibili proprio perché frequentata da giovanissimi. Ci attiveremo in maniera tale che possa essere installata una telecamera di videosorveglianza in loco,  in modo che i colpevoli di qualsiasi azione vandalica e violenta verranno immediatamente intercettati e fermati. In quest’area c’è un “Monumento vivo dedicato alla PACE” dove svolgiamo con il gruppo dei giovanissimi il nostro “presidio di PACE” finalizzato a trasmettere i valori del rispetto, della nonviolenza, della fratellanza e dell’amicizia, valori sui quali si fonda la buona educazione!”

Informazioni su Valentina Monte (424 Articles)
Giornalista Pubblicista iscritta all' Ordine dei Giornalisti della Campania

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: