Ultime notizie

A S. PRISCO NASCE LA FENICE, ASSOCIAZIONE ARTISTICA CON FINALITA’ POLITICHE. SIERO IN POLE POSITION PER CANDIDARSI A PORTICO DI CASERTA

14731260_1053056241483244_5407860039103992002_n|Carmine Eliseo|San Prisco. Ha chiuso il Circolo la Colomba con il ramoscello d’ulivo in bocca, perché da Circolo ricreatico-culturale fu trasformata da alcuni soci in sede politica, in preparazione delle amministrative del 2012. La lista guidata dall’ex sindaco Siero, fu chiamata “LA COLOMBA” che sfidò l’attuale primo cittadino  Domenico D’Angelo, battendolo con un margine ristretto di voti. Nel 2016, dopo la sfiducia di quattro consiglieri di maggioranza, Morrone, A. Di Monaco,   Di Rienzo e   Cinotti, che insieme ai cinque della opposizione della lista “LE ALI”, il professore Siero non potè presentarsi perchè aveva raggiunto i due mandati consecutivi da sindaco. Ed ora? Dopo aver fatto Bingo con la Pubbliservizi e  con il Consorzio Idrico, vuole ritornare nel giro della politica amministrativa della città di San Prisco, fondando insieme a qualche amico,  l’ex socialista G. Cinotti, il giovane G. Pezzella, anche lui legato al PSI, ed altri tra i quali spicca un tal Franco Monaco; tutti si augurano che non sia l’attuale presidente del consiglio comunale che sostiene la maggioranza retta dal dottore D’Angelo, un neonatologo che riesce a compensare la sua attività professionale con quella di primo cittadino. E la Fenice? Un autorevole esponente del PSI, ex assessore della giunta del professore   Stellato degli anni settanta, sulla nascita di questo sodalizio ci ha dichiarato testualmente:”Costoro stanno preparando già la lista per le prossime amministrative ma questa volta l’ex sindaco Siero ha fatto male i conti perchè la minoranza di “NOI VALORI” e di “GENERAZIONE FUTURA”, si coalizzeranno per portare a termine il mandato di D’Angelo fino al 2021″. E il PD cosa pensa della Fenice? Un autorevole esponente locale , a nome del gruppo dirigente ci ha dichiarato che il professore se vuole diventare primo cittadino ha delle buone possibilità a Portico di Caserta, ove a breve si svolgeranno le amministrative, ma deve tesserarsi con il partito democratico locale, ove vi sono già due pretendenti, G. Oliviero e A. Massaro. Forse , visto che il professore Siero ha buoni rapporti con l’ex sindaco di Curti, Domenico Ventriglia, quest’ultimo può intercedere con il futuro segretario provinciale del PD, Munno di Macerata Campania, che potrebbe favorire il sanprischese a candidarsi a sindaco a Portico di Caserta, con il bene placido dell’architetto Piccirillo, anche lui in corsa per un posto a sindaco, dopo averlo fatto per due legislature. Chi sarà il prescelto?

Informazioni su Redazione (726 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: