ALIFE, E’ CALCIO SPETTACOLO: ANCHE RICCIA SI DEVE ARRENDERE. FINISCE 5-1

Emiddio Bianchi. Continua la risalita in classifica della squadra di De Tato. Anche Riccia, di certo non l’ultima arrivata, si deve attendere all’Alife, apparso oggi in costante crescita ed in grado ormai di dare del filo da torcere a tutti, Isernia compresa, l’avversaria del prossimo turno di campionato. Nemmeno un gol a freddo degli ospiti condiziona i ragazzi del presidente Giammatteo che con una doppietta di Ferrante riescono a ribaltare il risultato già nella prima frazione di gioco. I gol nella ripresa di Iameo, Ciaburro (su rigore) e di Grillo suggellano una prestazione super che lascia intravvedere traguardi inimmaginabili, dopo l’inizio ad handicap del campionato. Il direttore sportivo Sasso: ” È vero, siamo partiti in ritardo ma dovevamo fare i conti con una squadra rinnovata e ringiovanita. Il nostro allenatore, comunque, ci ha messo poco a far capire alla squadra la sua ideologia di gioco ed ora siamo lì a giocarcela con tutti. Siamo partiti per non retrocedere ma se ci troveremo in una buona posizione di classifica, certamente non ci tireremo indietro per i play off”.

About Emiddio Bianchi (4202 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: