AVREBBE ABUSATO DI UN’ ALLIEVA, 48ENNE FINISCE IN MANETTE

violenza-sessualeSu ordine del Gip del tribunale di Napoli Nord, un uomo di 48 anni, istruttore di nuoto, è finito agli arresti domiciliari a Sant’Antimo (Napoli), con l’accusa di aver abusato sessualmente di una minore di 14 anni che si allenava con lui. Le violenze – è emerso dalle indagini della sezione fasce deboli della Squadra Mobile partenopea, coordinate dalla Procura di Napoli Nord – sarebbero avvenute nella polisportiva del paese prima e dopo gli allenamenti ma anche durante le trasferte per le gare. La ragazza, sofferente per le violenze subite, ha raccontato tutto ai genitori che si sono poi rivolti alla polizia presentando denuncia. Gli investigatori hanno trovato i riscontri, anche clinici, al racconto della minore.

About Redazione (12763 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Comment on AVREBBE ABUSATO DI UN’ ALLIEVA, 48ENNE FINISCE IN MANETTE

  1. GRANDE PORCO !!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: