Ultime notizie

MOLISE, FALSE ASSICURAZIONI, SPACCIO E INFRAZIONE AL CODICE DELLA STRADA SONO FINITE NEL MIRINO DELL’ARMA

cronaca-moliseIsernia: Blitz antidroga alla Stazione Ferroviaria, 30enne di origine marocchina in possesso di “hashish” fermato dai Carabinieri.

E’ stato fermato nella serata di ieri dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile nei pressi della Stazione Ferroviaria di Isernia, si tratta di un 30enne di origine marocchina, trovato in possesso di un involucro contenente dosi di “hashish”. Lo straniero con a carico precedenti per detenzione e spaccio di stupefacenti, è stato accompagnato in caserma dove nei suoi confronti è scattata una denuncia per detenzione illegale di stupefacenti ed il sequestro delle dosi rinvenute. Sono in corso ulteriori indagini per accertare se la droga recuperata era per uso personale o se destinata all’attività di spaccio nel centro cittadino del capoluogo “pentro”.

Venafro (IS): Truffa alle assicurazioni e false residenze, organizzazione sgominata dai Carabinieri.

Una organizzazione composta da tre persone, tutte originarie del napoletano, dedita alle truffe ai danni di compagnie assicurative, è stata sgominata dai Carabinieri della Stazione di Filignano. Secondo quanto accertato dai militari, i tre dopo aver ottenuto una residenza fittizia in comuni del venafrano, stipulavano contratti assicurativi con quattro compagnie diverse, per la copertura assicurativa di ben sessanta autovetture a loro intestate ma in uso ad altre persone, in corso di identificazione. Il tutto al fine di ottenere il pagamento di tariffe, di gran lunga inferiori a quelle dei luoghi di origine degli utilizzatori dei veicoli, che ovviamente pagavano una percentuale all’organizzazione scoperta dai Carabinieri, che si occupava di gestire l’illecita attività. Da una prima stima accertata dai Carabinieri, l’ammontare del danno quantificato ai danni delle compagnie assicurative supererebbe i cinquantamila euro.

 Agnone (IS): Servizio coordinato a largo raggio su tutto il territorio altomolisano, violazioni al codice della strada contestate ad otto automobilisti, ispezionati anche numerosi locali pubblici.

 I Carabinieri delle Stazioni territorialmente competenti e del Nucleo Operativo e Radiomobile, dipendenti della Compagnia di Agnone, hanno attuato nelle ultime ore un servizio coordinato a largo raggio su tutto il territorio altomolisano, durante il quale sono stati controllati cinquantacinque veicoli, identificate settanta persone tra conducenti e passeggeri, contestate otto contravvenzioni al codice della strada, eseguiti dieci alcooltest per accertare una eventuale guida in stato di ebbrezza, sottoposte a sequestro due autovetture prive di copertura assicurativa e ispezionati sei locali pubblici al fine di verificare eventuali illeciti in materia amministrativa ed igienico sanitaria.

 

 

Informazioni su Lorenzo Applauso (681 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: