“QUOTA ROSA” AL COMUNE DI FORMICOLA, FINISCE LA TELENOVELA. “VINCE” IL SINDACO

Jpeg

Jpeg

Formicola. Finalmente si giunti alla fine della lunga telenovela per la quota rosa al comune di Formicola, un vero e proprio caso, tanto che fu disposto   un commissario ad acta, nominato dal Difensore Civico Regionale della Campania. Infatti dopo oltre cinque mesi dall’insediamento, questi ha concluso le operazioni di selezione dell’assessore donna al Comune di Formicola, ignorando alcune cose di non poco conto: il Comune ha impugnato il decreto di nomina davanti al Tar, che non si è ancora pronunciato nel merito; poi il Consiglio di Stato, ha annullato la nomina del Difensore Civico della Regione Campania, che, a sua volta, aveva nominato il dott. Marcello Lombardi, commissario ad acta per il Comune di Formicola. Il Sindaco, al fine di fugare ogni dubbio sulla composizione della Giunta, con proprio Decreto ha confermato gli assessori Acurzio Pasquale e Franco Francesco per proseguire la realizzazione del programma amministrativo, in base al quale ha ottenuto il mandato popolare elettivo. “Questa vicenda lascia dietro di sé tutta una serie di strascichi anche giudiziari, che hanno contribuito solo a seminare gratuitamente discordia nel paese.A nome dell’Amministrazione Comunale-dice il Sindaco Scirocco –  esprimo, per l’ennesima volta, l’auspicio che si possa ritornare a parlare dei problemi del Paese e non di questioni che nulla hanno a che vedere con il miglioramento”.

About Redazione (12769 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: