S, ANGELO IN FORMIS, DONNA LEGATA E RAPINATA NELLA SUA CASA, POI SI SONO FATTI CONSEGNARE IL BOTTINO

s-angelo-in-formisCAPUA.  Il raid   da “Arancia Meccanica” nella serata di martedì scorso,  in un’abitazione di S. Angelo in Formis. La vittima è un medico di Capua che stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro. La gang che osservava i suoi spostamenti è entrata in azione appena la donna è scesa  dall’auto: a quel punto l’hanno bloccata e strattonata costringendola a farli entrare a casa con lei. A quel punto è scattata la violenza: la dottoressa, sotto gli occhi atterriti di un familiare, è stata legata alla sedia e costretta a rivelare dove tenesse soldi e gioielli. I malviventi l’hanno addirittura colpita ripetutamente provocandole alcune ferite fino a quando non hanno saputo dove fosse custodito l’obiettivo del colpo. In pochi istanti hanno trafugato il contante nascosto in casa e gli oggetti preziosi e sono scappati via, lasciando la donna ferita e impaurita.

About Lorenzo Applauso (2125 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: