Ultime notizie

TRE PINI, PRONTA UNA CORDATA : SE LA SOCIETA’ VUOLE FACCIA PRESTO

Lorenzo Applauso|Lorenzo Applauso|Piedimonte Matese. “Chi può faccia qualcosa”, ha scritto nella cronaca della partita di oggi il nostro Emiddio Bianchi sulla gara che il “Tre Pini” ha perso contro il Guglionesi. In molti se lo aspettavano, altri speravano bene, come noi, solo perché è la squadra della nostra città ma i realisti, quelli che guardano la partita con freddezza sanno bene che cosi non si può andare da nessuna parte. E’ la classifica che parla e   che continua a diventare sempre piu’ brutta per la squadra di Palazzo, il nuovo mister, chissà ancora fino a quando. La chiave per salvare questa squadra  e questa società è tutta racchiusa nella frase di Emiddio Bianchi dunque. “Chi può faccia qualcosa”: Io credo che la campagna acquisti di dicembre non potrà fare miracoli a fronte di giocatori cosi importanti che sono andati via; l’impegno economico per comprare non lo è da meno, tranne che la società non abbia tanti soldi e poi, diciamocela tutta, chi tiene i bravi giocatori non li vende di certo. Detto questo, qualcuno potrebbe dirci: fare critica è semplice, anche se il nostro compito è questo: ma non siamo né i manager, né tecnici, nè dei ricchi sfondati per risolvere tutto. Ma una soluzione c’è: almeno questo, come giornalisti siamo in grado di conoscerla. L’attuale dirigenza alla quale la città deve dire grazie per il livello del calcio che ha saputo riportare a Piedimonte, deve riflettere,  avere un  momento di maggiore lucidità  e dire: da soli non è possibile, guardiamoci intorno, non rompiamo questo bellissimo giocattolo e chiediamo aiuto prima che sia troppo tardi. Noi possiamo dire, senza se e senza ma che sarebbe pronta una cordata a rilevare la squadra a la società. Se questo per l’attuale dirigenza è fattibile, lo faccia subito e ci si ritrovi davanti ad un tavolo per discuterne. Ovviamente c’è una condizione in tutto questo: se passerà altro tempo e la squadra continuerà a perdere punti e posizioni in classifica e, con questo ritmo potrebbe succedere presto, anche questa possibilità concreta di rilanciare la squadra e di non rompere il giocattolo, potrebbe diventare un’occasione persa e sparire cosi il calcio a Piedimonte Matese.

Informazioni su Lorenzo Applauso (663 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

3 Commenti su TRE PINI, PRONTA UNA CORDATA : SE LA SOCIETA’ VUOLE FACCIA PRESTO

  1. Disamina corretta.

    Mi piace

  2. Qua bisogna solo lavorare duro per rimanere in Eccellenza. Aver un campo da gioco così bello per vederci giocare solo i pulcini…

    Mi piace

  3. Sarà pure casuale ma c’è una strana coincidenza temporale tra la crisi amministrativa del comune di Piedimonte con quella della società Tre Pini…

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: