PIEDIMONTE, IL MUCIRAMA RIAPRE AL PUBBLICO, DOMANI 29 NOVEMBRE

img-20161128-wa0000Piedimonte Matese. Domani, 29 novembre, il museo civico di Piedimonte Matese riapre le sue porte al pubblico: uno scrigno contenente gioielli preziosi, come preziosa è la statuetta del Corridore del Monte Cila, rinvenuta nel 1928 nei pressi delle mura megalitiche e ormai simbolo di questa città. Una storia quasi centenaria, quella del museo: nato nel 1927 ad opera di Raffaele Marocco, orgoglio dell’intera comunità rappresentando uno spartiacque tra passato, presente e futuro, domani il complesso riaprirà le porte dopo circa due mesi di incertezze dovute alla sua chiusura a seguito della caduta della precedente amministrazione che tanto aveva desiderato la sua apertura. Oggi con un nuovo direttore, la Dott. ssa Laura Del Verme – che raccoglie in eredità una realtà matura- e i volontari dell’Associazione Museale Am’Arte, da sempre attivi per la promozione sul territorio. Domani, per l’occasione, sarà presente anche l’on. Camilla Sgambato, componente della commissione cultura, scienza e istruzione della Camera dei deputati. La cittadinanza è invitata a partecipare.

About Valentina Monte (844 Articles)
Giornalista Pubblicista iscritta all' Ordine dei Giornalisti della Campania

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: