SAN PRISCO, LA MONNEZZA DIVIDE LA MAGGIORANZA: 5 STELLE SI ORGANIZZA

san-prisco-via-funaro|Carmine Eliseo|San Prisco. Dopo il convegno del 24 novembre, sull’utilizzo dei rifiuti in risorse, l’assessore al ramo Di Felice comincia ad avere le sue perplessità sull’affidamento, a mezzo regolare gara d’appalto, sull’affidamento di quale impianto scegliere per cercare di far arrivare nelle casse comunali , tanta liquidità da poter risolvere i tanti problemi che assillano questa città da un ventennio. Ultimamente, alcuni assessori tra i quali Sbordone, Schiavone, Libertino e la stessa Di Felice, hanno chiesto interventi urgenti nei loro settori e la risposta del primo cittadino, D’Angelo è sempre la stessa:” Manca liquidità”. Al consigliere di minoranza di  “Noi Valori”, Paolino, approdato ultimamente in “Sinistra Unita”, abbiamo chiesto, un giudizio su questo comportamento del sindaco D’Angelo e lui ci ha risposto testualmente:” Gli manca l’esperienza per fare l’amministratore ma nel contempo è un bravo neonatologo”. Qualche giorno fa abbiamo incontrato presso la casa comunale il candidato sindaco di San Prisco 5 Stelle, Nazaria e lo abbiamo visto molto contrariato sulle risposte che la maggioranza “Le Ali per il Bene Comune” gli ha dato, sulle eventuali riprese televisive in diretta dei consigli comunali e sull’installazione delle telecamere nei luoghi a rischio, scuole e aree adibite a verde. Il suo giudizio sui primi 180 giorni della giunta D’Angelo lo ha espresso così:” Assessori poco professionali nei confronti di taluni dipendenti, assunzione equivoca a tempo di un responsabile dell’area delle Finanze e sindaco, che dedica poco tempo alla risoluzione delle problematiche della laboriosa città di San Prisco”. Va duro invece Cinotti di generazione Futura:” San Prisco  meriterebbe un primo cittadino dal pugno duro che si faccia rispettare principalmente dai suoi collaboratori che in più occasioni lo denigrano per il suo ruolo di amministratore”. Ai posteri l’ardua sentenza e Natale è prossimo.

About Lorenzo Applauso (2401 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: