SINGOLARE A LIBERI, QUI GESU’  BAMBINO NASCE FRA I PIATTI TIPICI

liberidomenico-frassoLiberi. Un modo per ricordare al mondo la nascita di Gesù abbastanza singolare quello che avverrà  a Liberi, piccolo centro della comunità montana del Matese. Un comune immerso nel verde, dove la tradizione è un valore ancora forte. Ebbene, il prossimo 8 gennaio pomeriggio, per le strade del piccolo centro montano, nella frazione Profeti, verrà messo in scena il Presepe vivente, organizzato e voluto dalla Pro Loco, presieduta dal neo eletto presidente Mimmo Frasso (NELLA FOTO) che farà rivivere la bellissima storia di Gesù bambino con un evento che ha saputo mettere insieme, in modo sottile, sacro e profano. Del resto si mangiava anche quando nacque Gesù ma qui si parla, in modo originale, di piatti tipici inseriti nell’evento. Un modo simpatico per portare gente nel piccolo borgo ma anche e soprattutto per sottolineare la vera cristianità visto che in una società sempre piu’ multietnica cresce il forte disagio e disorientamento. Il menù è una sorpresa per tutti. “Quello che è certo, spiega il Presidente della Pro Loco di Liberi – è che sarà una giornata di grande religiosità, per noi credenti e poi perché ci consente di ricordare e di far rivivere questa tradizione in grande semplicità e con il  piacere di esserci ma anche quello del palato, perché no”.

About Lorenzo Applauso (1990 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: