Ultime notizie

“Treni e rotaie”: Una piccola esposizione su storia e tradizione ferroviaria del territorio Casertano.

 

 

rotaieCASERTA. Il plastico raffigurante la stazione ferroviaria di Caserta, con il deposito in scala H0 (ovvero 1:87), quella di Sant’Angelo in Formis e uno scalo militare saranno esposti durante la prossima primavera per un mese presso la sede dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Caserta, con sede al Centro Servizi Culturali di Sant’Agostino in via Mazzini. L’iniziativa, che sarà annunciata domenica 15 gennaio, s’inserisce in continuità con l’evento realizzato dal 16 al 18 dicembre presso la stazione ferroviaria di Caserta dal gruppo di appassionati “Treni e rotaie”, con un’esposizione riguardante il mondo dei treni che ha riscosso un grande successo di pubblico. Accanto all’esposizione del plastico, il Comune di Caserta organizzerà un contest fotografico sul tema “viaggi e rotaie”, format vincente durante la tre giorni alla stazione del Capoluogo, e una serie di attività laboratoriali e didattiche volte ad una maggiore conoscenza della notevole importanza del mezzo ferroviario e delle tratte storiche presenti sul territorio casertano.L’iniziativa sarà illustrata con maggiori dettagli nella giornata di domenica 15 gennaio, in occasione della presentazione della linea “Reggia Express”, che collegherà la città di Napoli al Palazzo Reale di Caserta. L’idea del Comune è proprio quella di unire idealmente in un unico percorso la “Express” con l’esposizione di “Treni e rotaie” presso l’assessorato alla Cultura, al fine di creare una sola grande attrazione.“Siamo convinti – ha spiegato l’assessore alla Cultura, Daniela Borrelli – della necessità di creare percorsi turistici unici, che leghino i vari asset presenti sul nostro territorio. La Reggia rappresenta il grande attrattore, mediante il quale è necessario convogliare in città un importante numero di visitatori. Accanto a questa straordinaria risorsa il Comune intende realizzare una serie di iniziative capaci di consentire alla Reggia di ‘entrare in città’, portando benefici tangibili a Caserta, con l’arrivo di numerosi turisti che sappiano apprezzare anche le tante altre eccellenze presenti nella nostra città. Sono certa che l’esposizione presso l’Assessorato alla Cultura riscuoterà un grande successo, in piena continuità con quello ottenuto circa un mese fa dall’esposizione ‘Treni e rotaie’ presso la stazione di Caserta. La possibilità per i più piccoli, poi, di accostarsi alla conoscenza e all’uso di un mezzo così affascinante come il treno, che aiuta anche a riscoprire la “lentezza”, uno dei piaceri del viaggio, costituirà un sicuro arricchimento per la crescita dei nostri bambini, e così l’elaborazione di fotografie e di racconti a tema sarà uno stimolo cognitivo senz’altro positivo”.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: