PIEDIMONTE MATESE, DEGRADO SPAZI PUBBLICI: ASSENZA DELLE ISTITUZIONI, POTERE AL POPOLO

Piedimonte Matese. Perché è giusto riappropriarci degli spazi pubblici? Perché sono dei luoghi che ci appartengono e quindi è un nostro innegabile diritto usufruirne. Perché riappropriarci degli spazi pubblici può aiutarci a stare meglio? Perché sono una sorta di “medicina” che funge da alternativa ai pochi e deleteri punti di ritrovo che questa società malata offre al popolo. Possono aiutare tutti a sentirsi parte di qualcosa poiché sono dei luoghi di aggregazione pubblici e gratuiti, che in quanto tali, non escludono, anzi coinvolgono tutti. A Piedimonte ci sono molti esempi di spazi pubblici in degrado, ad esempio il palazzetto dello sport, la Villa cittadina o il campetto di calcetto ad essa antistante. Il campetto verte in pessime condizioni: la recinzione protettiva è distrutta, le reti delle porte sono a brandelli, è sporco e di sera è illuminato solo da un faretto. Questo luogo, in condizioni dignitose, potrebbe essere un punto di ritrovo popolare e gratuito per gli appassionati di calcio di Piedimonte, che riuscirebbe ad aggregare tutti e a far giocare anche chi non può permettersi di pagare strutture private. Per questi motivi il Collettivo Primo Maggio 1934, in collaborazione con l’associazione Mezzogiorno Attivo di Baia e Latina e al Laboratorio Politico Omnia di Riardo, insieme a tutta la popolazione, domenica 14 Maggio alle ore 10.00 organizzerà una giornata di rivalutazione del campetto, aggiustandolo e di pulizia della villa. Perché dove le istituzioni sono assenti ci sono organizzazioni dal basso che provvedono a riprendere ciò che spetta al popolo. La giornata prevedrà anche una partita di integrazione con i migranti ospiti nelle strutture dei paesi limitrofi, alle 17.00 un’assemblea sugli Spazi Pubblici e sulla loro importanza e tante iniziative che vi invitiamo a scoprire partecipando alla giornata.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

ORE 10.00 Appuntamento in villa “armati” di scope, palette e guanti per ripulire il campetto di calcetto

ORE 15.00 Torne gratuito di calcetto aperto a tutti, per favorire l’integrazione.

ORE 17.00 Assemblea pubblica sullo stato di abbandono degli spazi pubblici a Piedimonte Matese, parteciperanno tante realtà provenienti da tutta la regione, che quotidianamento lottano per liberare spazi pubblici dall’abbandono e dal degrado per ridarli al popolo. PARTECIPERANNO ALLA GIORNATA E ALL’ASSEMBLEA : EX-OPG JE SO PAZZO di Napoli COMITATO PER VILLA GIAQUINTO di Caserta CENTRO ANTIVIOLENZA AURORA di Piedimonte Matese COMUNITA’ ALLOGGIO “CASA MIA” di Prata Sannita CITTADINANZA ATTIVA di Piedimonte Matese L’ORTO DI JOHNNY di Alvignano PER LA PARTECIPAZIONE POPOLARE ALLA CITTA’.

 

About Redazione (9439 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: