PIEDIMONTE MATESE, ELEZIONI: LE COOPERATIVE IREC FINISCONO NEL DIBATTITO POLITICO ED E’ GIA’ SCONTRO

Piedimonte Matese. La campagna elettorale registra le prime scintille, nel senso che va oltre il dibattito  elettorale e si cerca di mettere in piazza fatti e misfatti del proprio avversario. Da qualche ora, in città   circola un volantino anonimo che conferma l’aumento della febbre elettorale, nel quale si tira in ballo la situazione  per certi versi paradossale e dolorosa per le numerose vittime delle coorperative Irec meglio conosciute come le cooperative dei Civitillo di via Aldo Moro. “…Tutti sanno, si legge nel foglio, disseminato un pò ovunque – che sono alloggi di edilizia economica e popolare assegnati come proprietà indivisa a 70 famiglie piedimontesi che in questi giorni sono alle prese  con gli avvocati per difendere i loro diritti. Stranamente, guarda caso, tutto avviene alla vigilia delle consultazioni amministrative. E allora – si legge ancora –ecco che il trio legale: l’avvocato-politico che difende l’avvocato –politico, che fissa l’appuntamento con il giudice fallimentare  facendo intravvedere una soluzione…” . Ovviamente questo tema è destinato a far discutere e a diventare motivo di scontro elettorale e ci auguriamo solo dal punto di vista dialettico.

About Redazione (11816 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: