PIEDIMONTE MATESE, OMICIDIO DI PIETRO BELLO: E’ STATO UCCISO CON UN CORPO CONTUNDENTE

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. È stata effettuata nell’istituto di medicina legale di Biella l’autopsia sul corpo di Pietro Bello, il piedimontese trapiantato al nord assassinato in circostanze drammatiche. Sul corpo dell’uomo, rinvenuto con le mani legate e avvolto in un telo, sono stati riscontrati diversi colpi, inferti con un corpo contundente che non sarebbe stato ritrovato. Da qui l’ipotesi più probabile è che Pietro Bello possa essere stato ucciso in un altro luogo e  trasportato poi nella casa del presunto assassino, in attesa di disfarsi del corpo.  Tutte le ipotesi comunque, sono al vaglio degli inquirenti perché non si esclude il coinvolgimento di altre persone. Resta in carcere, dove si è avvalso della facoltà di non rispondere e con la grave accusa di omicidio volontario, Cristian Angeleri, peraltro non nuovo alle Forze dell’Ordine,  il proprietario dell’appartamento di Valle Mosso dove è stato rinvenuto il cadavere. Non si sa come è per quale motivo il Bello possa essersi recato in quella località con la sua macchina, che guidava nonostante la disabilita’ degli arti inferiori. Un paese distante circa 60 chilometri da Magenta, il suo attuale luogo di residenza. Lo scorso 30 aprile Bello non aveva più fatto ritorno a casa. Vani tutti i tentativi per ritrovarlo, anche le ricerche della trasmissione televisiva “Chi l’ha visto”  non avevano dato esito favorevole. Poi la tragica realtà dei fatti, con le telecamere di sorveglianza installate proprio in prossimità della casa dell’Angeleri che immortalavano Pietro Bello. Da qui la successiva perquisizione e il ritrovamento senza vita del suo corpo. Pietro era molto legato alla sua terra d’origine, soprattutto allo Scoperto, quella parte di Piedimonte dove il papà e la Mamma Michelina  avevano ancora una casa, peraltro andata a fuoco di recente. L’ultima volta ci era venuto un anno fa per conoscere un nipotino nato da poco, uno dei suoi tanti parenti che vivono da queste parti. I funerali di Pietro Bello si svolgeranno lunedì prossimo, 15 maggio, a Magenta. Di sicuro saranno in molti i suoi parenti di Piedimonte che vorranno dargli l’ultimo saluto.

About Emiddio Bianchi (3259 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: