INCIDENTE SULLA VARIANTE ANAS DI CASERTA, UN MORTO E TRE FERITI

La chiamano «strada-killer», progettata  negli anni ’70 e costruita negli anni ’90. Non è mai stata completata – doveva collegare Maddaloni a Capua – ma è nata già vecchia perchè vecchio era il progetto a una corsia di marcia. In una parte, la strada che collega Maddaloni a Santa Maria Capua Vetere, passa sotto ai giardini della Reggia grazie alla creazione di una lunga galleria. L’ultima vittima della Variante Anas, la strada-killer, c’è stata oggi.

Un morto e tre feriti, uno in condizioni gravissime in ospedale. È questo il bilancio di uno schianto che si è verificato sulla variante Anas di Caserta, nel territorio di Maddaloni, questo pomeriggio. Sul posto si trovano i carabinieri della compagnia di Maddaloni e la polizia municipale di Caserta.

About Redazione (8722 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: