LA POLITICA DEL FARE DI ABBATE E PAOLINO, NEO ASSESSORI . CONSIGLIO COMUNALE E COMUNICAZIONI DEL SINDACO CHE RELAZIONERA’ SUL RIBALTONE

San Prisco-L’ assessore alla Pubblica Istruzione, il dottor Francesco Paolino e quello agli Eventi, Lina Abbate, insieme alla festa organizzata dal titolare della pizzeria IL FUNGHO e da TOM e YERRI cartolibreria di Viale Trieste, proprio di fronte al Plesso Scolastico che ospita le scuole elementari. Questi due piccoli imprenditori locali hanno voluto regalare una giornata di Festa ai bambini regalando loro una pizza ed un pallone. Correttamente hanno invitato i due assessori che in perfetta sintonia hanno voluto stare insieme agli alunni che uscivano dalle loro classi, segno che il nuovo corso, guidato dal sindaco Domenico D’angelo vuole realizzare anzi entrambi, news entry, hanno dichiarato:” Noi siamo per la politica del fare e non per quelle del promettere”. Pietro Nenni dall’alto della sua esperienza, spesso esclamava:” le ide camminano con le gambe degli Uomini”. A lui, grande Socialista del PSI di De Martino, Lombardi e Pertini dobbiamo solo ricordare che le idee camminano anche con le gambe delle Donne e quando la Donna è l’assessore Lina Abbate in Merola, il successo è garantito in tutte le occasioni, dal Ballo allo Sport, dalla Scuola al Personale, ove tra alcuni giorni vorrà incontrare il Personale, solo dopo il consiglio comunale di stasera alle ore 20.30. ove il primo cittadino dottor Domenico D’Angelo, spiegherà le motivazioni che lo hanno indotto a ritirare le deleghe agli assessori di Campania Libera, guidata nella città di San Prisco dall’avv. Franco Abbate. Ma chi è stato il fautore di questo ribaltone?

About Redazione (9460 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: