Ultime notizie

PIEDIMONTE MATESE: LA NUOVA RADIOLOGIA DEL P.O. “A.G.P.”

Piedimonte Matese. E’ passato appena un anno da quando il dottor Sossio Barra è stato nominato Responsabile ff dell’U.O. C. di Radiologia che il bilancio della sua attività è da considerare più che lusinghiera. Basta guardare il reparto per rendersene conto: nuova accettazione, nuova sala d’attesa esterna e interna dotata a breve di schermo TV, nuova sala mammografica e nuova sala ecografica solo per dare qualche esempio della logistica e della migliorata accoglienza alberghiera. Da poco sono stati terminati i lavori per il rivestimento di linoleum alle pareti e a breve partiranno i lavori per la tinteggiatura di tutte le pareti e i soffitti. Ma, oggi, noi vogliamo soprattutto mettere in risalto i risultati ottenuti in termini di perfomance dell’attività di diagnostica che sono progressivamente sempre più positivi in senso quantitativo e soprattutto qualitativo delle prestazioni offerte sia per i pazienti ricoverati che per l’utenza esterna. Infatti, guardando i numeri dell’attività di diagnostica, possiamo dire che se l’U.O. di Radiologia di Piedimonte è seconda solo ad Aversa per numero di accessi interni come ricoverati e di Pronto Soccorso, oggi la Nostra U.O. è la prima nell’Azienda Sanitaria di Caserta per gli esterni ambulatoriali.Grazie alla fattiva collaborazione e sinergia tra i Dirigenti Radiologi, i Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e il Personale Paramedico unitamente al Responsabile dott. Barra attraverso un continuo training clinico-applicativo con un incremento del know-how si sono ottenuti eccellenti risultati nel breve tempo.E’ possibile eseguire esami di elevata prestazione tecnica come le angio T.C. ma anche la broncoscopia virtuale e la colonscopia virtuale grazie ad un’apparecchiatura T.C. 64 slice altamente perfomante (la migliore macchina TC in dotazione oggi nell’ASL Caserta) che permette di eseguire esame di tutto il corpo in cinque minuti e a una work-station con software dedicato (CAD, Computer Aided Detection) che permette di rielaborare le immagini e ottenere una ricostruzione tridimensionale completa dall’interno sia del colon-retto sia dei bronchi: questi esami hanno il vantaggio di essere ben tollerati dal paziente, hanno breve durata e possono essere eseguiti in alternativa agli esami invasivi di colon- endoscopia e bronco –endoscopia molto spesso non esaustivi ai fini diagnostici . Pressol’U.O. di Radiologia possono essere eseguiti anche tutti gli esami ecografici, le eco-color-doppler e l’elastonografia del fegato ed è attiva la sezione senologica con screening mammografico ed eco-mammario grazie alla preziosa collaborazione del dr. Zullo. I principali asset sui quali si sono concentrate le strategie per il rinnovamento del reparto hanno dato in sintesi degli ottimi risultati conseguiti per i principali obiettivi individuati che fanno dell’U.O.C. di Radiologia di Piedimonte Matese una realtà di elevata professionalità in linea con le attuali politiche sanitarie regionali e le strategie aziendali. Il futuro auspicabile è di poter dotarel’U.O. anche di un apparecchio di Risonanza Magnetica sia perchè metodica propedeutica e necessario perno all’asse stroke-unit e orto-traumatologia sia per offrire all’utenza una migliore e completa offerta diagnostica.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

2 Commenti su PIEDIMONTE MATESE: LA NUOVA RADIOLOGIA DEL P.O. “A.G.P.”

  1. L’impegno, la professionalità e il lavoro ripagano sempre!

    Mi piace

  2. Fierissima!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: