VIOLENTO’ UN RAGAZZO DISABILE, ECCO LA SENTENZA

Caserta – Cinque anni di reclusione e un anno da trascorrere, una volta scontata la pena, in una Rems. Ad essere condannato per il reato di violenza sessuale su un disabile è stato un pensionato residente a San Pietro Infine nel Casertano. Nel pomeriggio di ieri i giudici del collegio penale, presieduto dal presidente Massimo Capurso, dopo una lunga camera di consiglio hanno emesso il verdetto.

In cambio di sigarette e caramelle lo avrebbe costretto a seguirlo in un tugurio dove poi sarebbe avvenuto lo stupro. A raccontare ogni cosa ai genitori prima ed ai carabinieri poi è stato un ragazzino residente in paese che aveva seguito i due e di nascosto aveva assistito alla violenza. Per questi gravi fatti l’uomo è attualmente detenuto in una struttura di recupero.
About Redazione (8732 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: