ALIFE, CIRIOLI: “IO NON MI DIMETTO, SI ASSUMANO LORO LA RESPONSABILITA’ SE NE HANNO IL CORAGGIO”

ALIFE. Un comizio in piazza dopo le elezioni non si era mai visto. Ieri sera ad Alife, il sindaco Salvatore Cirioli ha incontrato i cittadini, per la verità numerosi, nella piazza adiacente il comune, cosi come aveva annunciato. La finalità dell’incontro erano quelle di spiegare alla gente i problemi sorti nell’ambito della maggioranza che costringe il sindaco ad avere attualmente solo cinque persone dalla sua parte per i numerosi screzi interni, avvenuti nel corso di questo primo anno di attività. Poi un rapido bilancio sulle cose realizzate come la messa in funzione dei  depuratori, la diminuzione della tassa sui rifiuti fino al 15% a causa di parametri di conteggio diversi dal passato: su metri quadri e numero di persone e un’ampia relazione sul dissesto finanziario. “Io -dice Cirioli –sono tranquillo   per quello che ho finora realizzato. Quello che sta succedendo nella maggioranza porterebbe a decidere chiunque per una dimissione del sindaco perché sono cose sgradevoli e gravissime che io non accetto ma questo non lo farò mai. Ho fatto un patto con gli elettori ed i miei concittadini che va rispettato. Dovranno essere gli altri ad andare via e costringermi a mandare a casa tutta l’amministrazione. Ovviamente loro, chi deciderà tutto il disastro poi si assumerà tutte le responsabilità morali di quello che verrà dopo l’eventuale caduta dell’amministrazione comunale nella nostra città compreso l’arrivo del commissario.”

About Redazione (9499 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: