Ultime notizie

FALCIANO DEL MASSICO, UN NUOVO SUICIDIO: MA CHE SUCCEDE?

|Mario Zannone|Falciano del Massico. Si suicida a 34 anni. Non conosce tregua a Falciano del Massico, piccolo comune del casertano, la sequela delle morti suicide. Paolella Antonio , 34 anni, sposato con un figlio cerca e trova la morte impiccandosi. Nessun motivo apparente se non la tragedia della disperazione che cova dentro  e trova il suo culmine nel gesto senza ritorno. Un giovane si toglie la vita. Un altro papà Nicola Di Chiara ,alcuni mesi or sono, trovava riposo in un altro gesto estremo. Non trovò altra soluzione che sparandosi alla tempia. Non sono gli unici casi. Negli anni scorsi altri cittadini hanno trovato la morte in maniera cruenta. Casi disperati da non derubricare ma da capire, come quelli relativi agli altri dove protagonisti sono state le famiglie colpite da gesti efferati.  Cosa sta accadendo a Falciano?  Da tempo si lamenta l’assenza delle politiche sociali  e l’organizzazione di un ufficio competente e responsabile. La burocratizzazione del servizio, infatti, ha reso vana ogni politica in realtà mai tracciata dalle amministrazioni succedutesi nel tempo. I cittadini con disagio non hanno assistenza, famiglie in difficoltà non vengono tutelate, ragazze madri non trovano ristoro, giovani con devianze non sono assistiti. Ma che fa sul comune l’assistente sociale? Non ci sono soldi per le famiglie che scontano i colpi della crisi, non ci sono sussidi né coperture alimentari per i più piccoli. In molte famiglie arriva il pacco mensile della Caritas. Piccola goccia nel mare del bisogno.  E così Falciano conta i suoi morti, giovani e meno giovani caduti  anche per mancata assistenza da parte della mano pubblica così munifica per alcuni. I casi non si fermeranno se non si attua un radicale ripensamento delle politiche sociali e una rivalorizzazione del senso di appartenenza reciproca. Per solidarietà il giovane sindaco ing. Erasmo fava ha provveduto a spostare il consiglio comunale di insediamento. Un primo segnale di condivisione con un lutto che ha colpito tutta la comunità.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

1 Commento su FALCIANO DEL MASSICO, UN NUOVO SUICIDIO: MA CHE SUCCEDE?

  1. Dr. Antonio Cantelmo (Medico - Psichiatra) // 26 giugno 2017 alle 1:18 // Rispondi

    Caro Direttore, succede semplicemente che questa stupida e vetusta società e con lei “Noi” psichiatri ascoltiamo poco e “male” coloro i quali sono in difficoltà e di conseguenza sottostimiamo e “superficialmente” diagnostichiamo e di conseguenza curiamo questo male oscuro…la depressione.
    La stirpe umana non è che un sogno, al mattino è come l’erba in fiore: fiorisce e germoglia, la sera inaridisce e muore e poi c’è da constatare che la gioia spesso altro non è che l’ombra del dolore e della sofferenza. Direttore, vorrei ricordare a me stesso e a tutti i lettori che ogni suicidio, ogni atto estremo è una dura sconfitta, amara da digerire per la classe medica-psichiatrica.
    Tristemente sine fine
    Antonio Cantelmo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: