BAIA DOMIZIA, I BAGNANTI PREFERISCONO LE “ZIZZONE”, LE SUPERMAGGIORATE…… DI MOZZARELLA

Redazione. Cambiano i tempi, cambiano i gusti, anche sul litorale domizio. Se per il buon Tony Tammaro una volta Baia Domizia era la patria del tuffo a “cufaniello”, quello che facevano i turisti della domenica per mettersi in mostra davanti agli occhi delle supermaggiorate, adesso sono le supermaggiorate a deliziare la vista e soprattutto il palato dei bagnanti. Altro che tette, le “zizzone” sono le taglie forti delle mozzarelle, quelle di nuova produzione. Si tengono al fresco dell’ombrellone per non farle perdere il sapore. Pronte per essere gustate anche dalle famiglie numerose. Se ne vedono di dimensioni incredibili, anche oltre i tre chili. Ci dicono che più  sono grandi, più  sono buone. È ovvio che prima di scriverlo, abbiamo dovuto assaggiare…. Le “zizzone”, la cui origine del nome dice tutto, vengono prodotte nei migliori caseifici della provincia. Un orgoglio casertano che viene garantito non solo sulle spiagge del litorale domizio  ma in tantissime nazioni del mondo dove giungono quotidianamente a deliziare anche i palati più  raffinati.

About Emiddio Bianchi (3249 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: