DRAGONI, ***AGGIORNAMENTO*** SPARA E UCCIDE LA COMPAGNA IN PIENO CENTRO ABITATO. AGGIORNAMENTO

Dragoni. Dramma in pieno centro a Dragoni, in località San Giorgio. Spara e uccide la compagna per cause non ancora certe poi scappa. Sul posto i carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese e il servizio 118.La donna circa 43 anni qualche anno fa era già stata vittima di un accoltelalmento da parte del marito. Si chiamava M.T.Piu’ tardi i particolari.

****AGGIORNAMENTO****

Alle ore 16.15 circa, in Dragoni (CE), piazza Municipio, Bianchi Massimo, 61enne, operaio, ha esploso 3 colpi con una pistola legittimamente detenuta attingendo mortalmente al torace la compagna Tino Maria, 49enne del luogo, casalinga. Le motivazioni del gesto sono verosimilmente da ricondurre alla volonta’ della vittima di interrompere la relazione sentimentale. Il 61enne, che dopo l’azione delittuosa é rimasto sul posto senza allontanarsi, é stato bloccato e tratto in arresto da personale della Stazione di Alvignano (CE), competente per territorio. Al momento, non risulta che la 49enne abbia mai denunciato situazioni di conflitto con l’arrestato.

 

 

About Lorenzo Applauso (1984 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: