IL 118 DI ROCCAROMANA TRASFERITO A CASCANO DI SESSA SENZA UNA POSTAZIONE, LUNGO LA STRADA E SOTTO IL SOLE. IL RESPONSABILE:”TRANQUILLI RISOLVEREMO PRESTO”

Roccaromana. Con una precisa disposizione dei vertici del 118 il presidio di Roccaromana, l’ambulanza ed il personale,   nei fine settimana del periodo estivo dovrà presidiare una delle strade piu’ trafficate, perché porta al mare, per eventuali emergenze. Fino a questo punto tutto regolare ma il problema è che sia l’ambulanza che il personale non hanno una postazione. Nel  senso che non hanno un’area attrezzata, magari anche con qualche servizio igienico. Al contrario, il presidio  viene fatto sotto il sole e lungo la strada prima del tunnel di Cascano di Sessa. Questa nuova situazione non è stata molto apprezzata dal personale, ovviamente, proprio per i disagi di cui vi parlavamo. Il responsabile del 118 della provincia di Caserta, il Dr. Manella da noi avvicinato è stato però molto comprensivo in merito. ”Comprendo il disagio momentaneo del  personale-ha detto –  ma assicuro tutti che troveremo presto una sistemazione migliore. Sentirò anche i vertici della Prefettura di Caserta con i quali devo comunque confrontarmi in merito a questo provvedimento e sono certo, che troveremo una soluzione in tempi rapidi”. Conoscendo la sua sensibilità siamo sicuri che il Dr Mannella risolverà certamente questo disagio in tempi brevi. Diversamente ci rifaremo sentire.

About Redazione (9455 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: