fbpx

ALTO CASERTANO, RACCOGLIE FERRO VECCHIO PER CAMPARE, CADE DAL CAMION E FINISCE IN OSPEDALE

ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. G. D. è  uno di quegli uomini che fanno uno dei lavori più  strani e più vecchi, per campare in maniera dignitosa e portare avanti la famiglia. Lo fa da quando aveva molti meno degli attuali 45 anni, con passione e dedizione. Cominciò quasi per sbaglio, trovandosi per caso in possesso di pezzi di ferro di cui qualcuno si era sbarazzato, non sapendo cosa farne. Un suo amico gli disse che se li rivendeva poteva ricavarne qualche spicciolo e lui lo ascoltò. Da qui iniziò la sua carriera di “raccoglitore di ferro”. Da allora di tempo ne è  passato e il buon G. ne ha fatta di strada, sia dal punto di vista lavorativo che in termini di chilometri per spostarsi porta a porta alla ricerca del prezioso metallo che le persone gettavano via. Ora si può  ormai dire che è  un vero e proprio imprenditore dello specifico campo. Si è  fatto anche un camioncino perché  dai piccoli oggetti è  passato addirittura a frigoriferi e lavatrici dai quali può  tirar fuori parecchio ferro. Li carica sul camion e via. Proprio durante una di queste operazioni faticose, l’uomo è  incappato in un incidente di percorso che stava per costargli molto caro perché  ha messo un piede in fallo ed è  precipitato a terra dall’altezza di un paio di metri. Al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese gli hanno riscontrato contusioni per il corpo e la frattura di un braccio. Un brutto colpo per lui, anche se nel giro di qualche mese potrà  nuovamente andare a caricare quello che per lui è  il più  prezioso dei metalli.

About Emiddio Bianchi (4358 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: