PIEDIMONTE, L’IDEA DI GIANLUCA: “MI DIPINGO DI NERO, FORSE QUALCUNO MI AIUTA”

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Qualcosa pare che comincia a muoversi per Gianluca, costretto a dormire da un mese sulla panchina davanto lo stadio di Sepicciano. Poco, sempre poco per adesso. Noi gli staremo vicini fino a quando questa assurda vicenda non avra’ fine. Per adesso, comunque, solo il tempo gli ha dato una mano concreta, a parte qualche temporale pomeridiano. Chiesa, Comune, Istituzioni, tutti a “Chi l’ha visto?”. Ha forse sbagliato un tempo, ma quanto ancora deve pagare? Una soluzione, un paradosso, lo trovò  lui stesso quando seppe che sarebbero giunti a Piedimonte parecchi profughi di colore: “Quasi quasi mi dipingo di nero, forse qualcuno mi aiuta”. Una provocazione che mai come adesso è di grande attualità. Un assurdo, nell’assurdità  più assoluta.

About Emiddio Bianchi (3238 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: