CONSORZIO DI BONIFICA AURUNCO, COLDIRETTI E REGIONE VERSO UNA SOLUZIONE

Sessa Aurunca. Le dimissioni del Commissario del Consorzio di Bonifica Aurunco sta creando indubbiamente problemi seri alle colture dei numerosi agricoltori, ricadenti nel territorio di competenza del Consorzio  oltre ai gravi danni relativi alla siccità. Dopo la manifestazione per l’occupazione e la chiusura delle postazione irrigue e l’intervento di Coldiretti le cose sembrano avviarsi verso una soluzione. La Regione ha tranquillizzato tutti sia con un momentaneo referente sia per le risorse economiche in attesa della nomina del nuovo commissario. Intanto, il Direttore Angelo Milo e il Presidente della coldiretti di Caserta Tommaso De Simone, avevano già inviato subito una nota per la grave problematica che si è determinata con le dimissioni del commissario affinchè la Regione e l’Assessorato competente avessero dato una immediata soluzione al problema, che è arrivata, in quando manca una referente al quale rapportarsi e di conseguenza il grave problema finanziario in cui versa l’Ente. L’Agricoltura è letteralmente in ginocchio per cui una soluzione, in questo caso politica, è necessaria per porre rimedio ad ulteriori danni che potrebbero  nascere anche nei prossimi giorni.

About Lorenzo Applauso (2024 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: