Ultime notizie

PIEDIMONTE, LUCIFERO MANDA LA CITTÀ ALL’INFERNO. POCO FA TOCCATI I 40 GRADI

Redazione. Piedimonte Matese. Gli anziani del posto non ricordano un caldo simile. Qualcuno lo rapporta ad una estate di qualche anno fa, in ogni caso con un caldo meno opprimente. Poco fa sono stati registrati i 40 gradi all’ombra e le previsioni raccontano di una temperatura che dovrebbe andare addirittura ad aumentare. Roba da non credere, con Lucifero che ci sta prendendo gusto a far precipitare all’inferno Piedimonte e gli alitri paesi del Matese. Di sicuro, questo angolo d’Italia sta sopportando un’afa che non ha precedenti. La temperatura minima della notte è stata di 27 gradi, mentre nei paesi collinari come Castello o San Gregorio non è che ci siamo allontanati di molto. Anche quelli che hanno cercato refrigerio nelle zone alte non hanno quindi migliorato di molto l’arsura che si portavano addosso. Le temperature record di questi giorni hanno suscitato parecchia curiosità. Navigando in rete sie’ scoperto che la massina temperatura registrata sulla Terra è  stata di 56,7 gradi, nella Valle della Morte, in California. In Italia invece, il record del caldo appartiene ad un paesino in provincia di Enna, dove in una caldissima giornata d’estate il termometro raggiunse i 54 gradi. Quasi a significare che Piedimonte e il Matese, coi 40 gradi di oggi si devono considerare ancora al fresco. Non è  vero, qui fa un caldo da morire, eccome se fa caldo!!!

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: