BAIA E LATINA, ATTESA PER LA “PRIMA” DELL’INNO DI S. LORENZO, SUONATO DAI GIOVANI MUSICISTI

Baia e Latina La musica non solo come strumento musicale ma come anche e soprattutto come strumento educativo.E’ questo lo slogan o se preferite le finalità che la Filarmonica Vessella, col patrocinio del comune di Baia e Latina  ha come immediato obiettivo. Dopo l’inno di San Vito a Baia il 9 agosto   prossimo, una l’Orchesta di fiati composta da  giovanissimi musicisti suonerà per la prima volta l’inno scritto anche per San Lorenzo martire dal maestro Massimo D’orsi, proprio  alla vigilia   della giornata in cui il Santo   verrà venerato in tutta Italia.”Un modo per avvicinare i giovani alla musica-ha detto Biagio Ciallella componente della banda e dell’organizzazione– ma anche uno strumento di aggregazione e di collaborazione sociale che non deve mai mancare fra i nostri obiettivi. Un evento al quale invito tutti a partecipare perché rappresenta davvero un momento professionale ma anche di festa e di forte aggregazione e distensione .La manifestazione alla quale prenderanno parte varie autorità istituzionali oltre che la cittadinaza e la stessa amministrazione inizierà   alle ore 18.30 nella Chiesa di San Lorenzo a Baia e Latina.

 

About Redazione (9512 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: