SAN GREGORIO MATESE. RITROVATO A MIRALAGO IL CADAVERE DEL 40ENNE SCOMPARSO DA GUARDIAREGIA NEL MOLISANO

Era scomparso venerdì da Guardiaregia. Il cadavere di Pietrangelo Serino, 40 anni, è stato ritrovato ieri sera nella zona di Miralago di San Gregorio Matese, località casertana a circa dieci chilometri dal Comune molisano. L’uomo si era allontanato a bordo della sua auto ritrovata successivamente. L’ultima segnalazione, nei pressi della Diga di Arcichiaro, nella zona molisana del Matese.

Alle ricerche hanno partecipato Vigili del fuoco, Soccorso alpino, Carabinieri e Protezione civile. Sarà l’autopsia a chiarire la causa del decesso.

«Era una persona tranquilla – ha detto all’ANSA il sindaco di Guardiaregia, Fabio Iuliano – ancora non riesco a spiegarmi quello che possa essere realmente accaduto. Qualche giorno prima – ha aggiunto – era andato al mare con amici, poi la scomparsa. Spero che dalle indagini si possa fare piena luce su questa triste vicenda». Serini era dipendente della ditta ‘Italcementì, non era sposato, aveva una compagna con la quale viveva a Guardiaregia. Da una prima ricognizione sembra non siano stati rilevati segni di violenza sul corpo.

About Redazione (8691 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: